10 celebri frasi sul vino e sul bere

10 celebri frasi sul vino e sul bere

2640
SHARE
Jack Nicholson in Shining

Personaggi, scrittori, attori, musicisti, poeti, artisti e il loro rapporto con l’alcool, immortalato in 10 celebri frasi.

“L’America sta diventando una piatta società di vegetariani, astemi e puritani. Io credo nella carne rossa, nel vino e nelle donne.” Jack Nicholson

“Conosco un uomo che ha smesso di fumare, di bere, di fare sesso e di mangiare pesante. È rimasto in salute fino a che non si è suicidato.” Johnny Carson

“Mi guardai intorno. Non c’era nessuna donna lì in quel caffè. Ripiegai sulla cosa che sta al secondo posto in graduatoria: sollevai il mio bicchiere e lo scolai.” Charles Bukowski

“Il vino è poesia imbottigliata.” Robert Louis Stevenson

“Altro il vino non è se non la luce del sole mescolata con l’umido della vite.” Galileo Galilei

“Se il vino sparisse dalla terra, credo che nella salute e nell’intelligenza dell’uomo si formerebbe un vuoto, un’assenza di molto più spaventosa di tutti gli eccessi dei quali il vino è fatto responsabile.” Charles Baudelaire

“Il problema con il mondo è che tutti sono indietro di qualche drink.” Humphrey Bogart

“Prima o poi arriverà nella vita di ogni donna, un momento in cui l’unica cosa che può essere d’aiuto è una coppa di champagne.” Bette Davis

“Sono un astemio quasi pentito. Un giorno o l’altro smetto di non bere.” Roberto Benigni

“Non mi fido dei cammelli, come di chiunque possa stare un’intera settimana senza bere.” Joe E. Brown