10 falsi miti sul vino

10 falsi miti sul vino

157
SHARE
vino

Sono molte le false credenze diffuse sul vino. Scopriamone alcune per non farci ingannare più:

  1. Bere vino ti rallenta. Falso. Uno studio della Columbia University ha rilevato che coloro che bevono una quantità moderata di vino godono di una salute cerebrale migliore rispetto a chi non ne beve.
  2. Bere vino fa male al colesterolo. Falso.È stato dimostrato che il vino rosso aiuta ad aumentare i livelli di colesterolo buono (HDL). L’importante è bere sempre con moderazione!
  3. Il vino fa male alla salute. Falso.Gli studi dimostrano che bere vino, specialmente rosso, può aiutare a combattere i sintomi dell’influenza e migliora la salute dell’intestino.
  4. Il vino senza solfiti non fa ubriacare. Falso. I solfiti si trovano intrinsecamente in tutte le varietà di vino. Non si può bere vino senza solfiti, semplicemente perché non esiste!
  5. Bere alcolici (vino incluso) rovina la dieta. Falso.Chi beve vino generalmente ha meno grasso sulla pancia rispetto a chi beve abitualmente altre bevande alcoliche.
  6. I vini più costosi sono più buoniFalso.Non c’è bisogno di spendere una fortuna per una buona annata: le opzioni per bere un prodotto di qualità e valore sono innumerevoli.
  7. Il vino (specialmente il rosso) rovina i denti. Falso.Gli scienziati canadesi hanno scoperto che una componente del vino rosso, i polifenoli, può addirittura aiutare a prevenire e proteggere dalle malattie gengivali.
  8. La bottiglia pesante equivale a vino migliore. Falso. Qualche anno fa i produttori italiani e francesi diffusero la credenza che i vini di qualità dovessero essere imbottigliati in vetro scuro e massiccio. Oggi si sa che le bottiglie più pesanti equivalgono solo a maggiori costi di spedizione!
  9. Bere vino peggiora la depressione. Falso.Un consumo moderato di vino può anche ridurre il rischio di cadere in depressione.
  10. Bere vino prima di esporsi al sole fa maleFalso.Un bicchiere di vino prima di prendere il sole aiuta a inibire le cellule della pelle che causano bruciature violente da raggi UV.

Bevi tranquillo il tuo bel bicchiere di vino e non farti spaventare da queste dicerie, ormai sai la verità. E per andare sempre sul sicuro punta su vini rossi italiani realizzati con processi tradizionali e di qualità!