Come ottenere sapone dal vino rosso

Come ottenere sapone dal vino rosso

1311
SHARE

Come nella cosmetica, gli estratti di vino, con i loro valori nutrizionali  e proprietà antiossidanti possono essere utilizzati nella saponeria.

Ecco un’ interessante ricetta per preparare dal vino un sapone naturale, uno straordinario rito per la tua pelle che vi farà sentire coccolati e rilassati

 

INGREDIENTI

Grassi, oli e burri

240 grammi di olio d’oliva

180 grammi di olio di cocco

120 grammi di burro di karitè

60 grammi di olio di ricino

84 grammi di liscivia (idrossido di sodio)

91 acqua distillata

137 grammi di sciroppo di vino rosso (portare ad ebollizione 1/3 di una bottiglia di vino rosso e a metà abbassare la fiamma. Rimuoverà l’alcool. Mettete in frigorifero lo sciroppo di vino rosso.)

Versate la liscivia in acqua. Lasciate raffreddare per 5 a 10 minuti, poi aggiungere lo sciroppo di vino rosso.

Se volete potete aggiungere qualche fragranza profumata.

optional: aggiungete 20-36 grammi dei vostri olii essenziali preferiti o olii profumati (più o meno  30 millilitri). Gli olii essenziali sono la scelta migliore se si desidera rendere il sapone più naturale. Molti preferiscono solo  l’odore di nocciola rilasciato dal vino rosso.