Come conservare le verdure nel vino

Come conservare le verdure nel vino

89
SHARE
verdure

Questo metodo di conservazione veniva utilizzato già migliaia di anni fa, ma oggi è tornato in voga perchè dona alle verdure un gusto originale e affascinante. Questa “nuova” tendenza prevede una marinatura nel vino, che è ottimo non solo per conservare ma anche per conferire un sapore davvero unico e intenso alle tue verdure preferite. Ti consigliamo di aggiungere anche l’aceto per farle durare di più. Possono essere mangiate come antipasti o deliziosi contorni alle portate principali. Vediamo come funziona questa tecnica:

Ingredienti
Verdure (solo alcune sono adatte, ad esempio carote, cetrioli e fagioli)
350ml di vino bianco secco
180ml di aceto di vino bianco
1 cucchiaio di zucchero
3 cucchiai di sale
(opzionale) 24 rametti di dragoncello

Preparazione
1. Metti le verdure che hai scelto in due barattoli.
2. In un terzo barattolo versa il vino e l’aceto, poi aggiungi il sale e lo zucchero. Chiudilo con il suo coperchio e shakera bene.
3. A questo punto aggiungi un bicchiere d’acqua nella soluzione e versala nei due barattoli con le verdure fino a sommergerle. Se serve aggiungi altra acqua.
4. Chiudi i barattoli e lasciali nel congelatore tutta la notte.
5. Con questa tecnica puoi conservare le verdure per un mese.