Cuvée e Millesimati: alla scoperta delle annate negli spumanti

Cuvée e Millesimati: alla scoperta delle annate negli spumanti

139
SHARE
spumanti

Quante volte vi sarà capitato di comprare una bottiglia di spumante, magari per un’occasione speciale, e vi sarete sentiti dire dal proprietario dell’enoteca: “Questo è un Millesimato”. Frase cui segue, di solito, l’annata. Oppure, al contrario: “Questa è una Cuvée”. A questo punto le strade sono due: o sorridere sornioni, fingendo d’aver capito, o approfondire il significato dei termini tecnici del vino per non farsi trovare impreparati e sfoggiare tutta la nostra sapienza da wine lovers. Questo articolo è per chi ha deciso di intraprendere la seconda strada.

Partiamo dal Millesimato. Uno spumante che reca in etichetta questa scritta è frutto di uve provenienti da una singola annata (millésime, in francese) e, quindi, da un’unica vendemmia. Quando nella vostra enoteca di fiducia vi diranno che quella bollicina è un “Millesimato 2018” vuol dire che tutte le uve da cui deriva sono state raccolte durante la vendemmia 2018. E perché? – qualcuno potrebbe obiettare. Il vino che viene imbottigliato non proviene sempre dalle uve raccolte in una singola vendemmia? Altrimenti l’annata cosa ci sta a fare in etichetta? Obiezione legittima. Gli spumanti subiscono, però, una lavorazione diversa rispetto a quella in uso per i vini fermi. Dopo la vinificazione, e quindi la fermentazione alcolica delle uve e del mosto, il vino ottenuto viene fatto fermentare una seconda volta per ottenere le simpatiche bollicine che accarezzano il nostro palato.

Capita spesso che i vini messi a rifermentare provengano da annate differenti l’una dall’altra, per mantenere costante nel tempo il livello qualitativo degli spumanti. A titolo di esempio, se per i capricci climatici o per altri motivi l’annata X non dovesse essere stata soddisfacente, si sopperirà con i vini ricavati dall’annata Y, che assemblati con i primi daranno vita a spumanti della qualità desiderata. Ecco: abbiamo appena capito che cos’è una Cuvée. Uno spumante nato dall’assemblaggio di diverse annate. Qualora sull’etichetta doveste trovare l’annata di raccolta delle uve potete, invece, star sicuri che quella sarà una bottiglia Millesimata.