Non solo rosso. Anche il vino bianco fa bene alla salute

Non solo rosso. Anche il vino bianco fa bene alla salute

1195
SHARE
ragazzi brindano con due calici di bianco

La rivincita è arrivata e il primato del vino rosso in materia di benessere si può considerare finito: anche il vino bianco è amico della nostra salute.

calice di bianco sul tavoloUn recente studio coordinato dall’Università degli Studi a Milano, in collaborazione con l’Università di Torino, di Pisa e l’Ospedale Versilia di Viareggio, rivela che un consumo moderato di vino bianco aiuta a proteggere il cuore e i reni.

Lo studio, pubblicato sul magazine scientifico Plos one, si è concentrato sull’acido caffeico: questo acido fenolico, presente nel vino bianco, grazie a un meccanismo d’azione che coinvolge l’ossido nitrico, contribuisce in maniera sostanziale a proteggere il sistema cardiovascolare e a diminuire eventuali infiammazioni croniche ai reni.

Banditi gli eccessi, ovviamente: gli esperti consigliano di consumare al massimo due bicchieri di vino bianco al giorno, sempre durante i pasti e mai a stomaco vuoto.

Questa è indubbiamente una bella notizia; con l’arrivo del caldo avremo una scusa in più per goderci un ottimo e fresco calice di bianco e brindare, ancora una volta, alla salute!