Year of the Comet (1992)

Year of the Comet (1992)

940
SHARE
the year of the comet

Prima sceneggiatura originale di William Goldman (già vincitore di un premio Oscar), Year of the Comet è una commedia romantica e avventurosa che vede protagonisti Timothy Daly e Penelope Ann Miller.

Forse non in molti lo ricorderanno, visto che non ebbe un grandissimo successo, ma il film è una vera chicca per tutti gli appassionati di vino che potranno immedesimarsi nella protagonista e appassionarsi alle sue rocambolesche avventure.

La trama ruota interamente attorno al ritrovamento di una pregiata bottiglia di Lafitte risalente al 1811, l’anno della cometa come suggerisce il titolo: si tratta di un vino risalente all’epoca napoleonica e di valore inestimabile. A scovarla in un castello scozzese è Margaret, una giovane enologa figlia di esperti del settore, che ha il compito di recuperarla per far sì che venga venduta all’asta.

Più facile a dirsi che a farsi: gli abitanti del castello non se vogliono separare e in tanti cercheranno di mettere le mani sulla bottiglia e i bastoni tra le ruote alla protagonista e al suo compagno di viaggio che ne dovranno passare di tutti i colori prima di potersi dichiarare il loro amore. Naturalmente davanti alla preziosissima bottiglia di Lafitte, “galeotta” testimone del sentimento che li lega.

Insomma il vino, nel film, è il vero motore della storia; è il motivo per cui i protagonisti si incontrano e la ragione per cui si innesca una conoscenza che si trasforma a poco a poco in qualcosa di più. Proprio come nella vita: una “semplice” bottiglia ha la capacità di creare le premesse dell’amore.